Grazie a chi ci sostiene!!!


L’associazione “Sentiero del Tidone” intende ringraziare pubblicamente le associazioni “ASD LA Bosana” e “Banca del Tempo della Val Tidone” per i contributi erogati al nostro sodalizio durante l’anno in corso.
“ASD La Bosana” è un’importante realtà nel campo dell’equitazione (dove svolgono una consolidata e riconosciuta attività di allenamento e pensione cavalli) con sede a Piozzano e che usufruisce del Sentiero del Tidone, in particolare nella tratta nel comune di Borgonovo Val Tidone (Breno-Bilegno-Malpaga). Lo scorso anno, unitamente all’associazione del Sentiero, ha dato vita all’iniziativa “PuliAmo il Sentiero del Tidone” che ha visto, nell’edizione di quest’anno, un numero crescente di partecipanti che volontariamente hanno ripulito vari tratti del sentiero. E’ già il secondo anno che viene erogato un contributo a favore dell’associazione “Sentiero del Tidone” e tutto questo in un’ottica di collaborazione, riconoscenza e ringraziamento per la continua manutenzione e cura del percorso e per il sostegno a quello che puo’ essere definito come un importante progetto di qualificazione e promozione dell’intera vallata: l’associazione “Sentiero del Tidone” intende pertanto ringraziare il presidente Franco Circolani e la famiglia Origgi e tutti i soci per il generoso gesto.
La “Banca del Tempo della Val Tidone” è invece un’associazione nata circa dieci anni fa’ con l’intento di promuovere lo scambio gratuito di “tempo” e segue le similari associazioni diffuse in tutta Italia  e nel resto d’Europa. Questa realtà nel 2018 ha deciso di sciogliersi ed ha deciso, in ottemperanza a quanto indicato dal proprio statuto, di devolvere i proventi che costituivano il “fondo cassa” all’associazione “Sentiero del Tidone” con cui condivide le stesse finalità di servizio alla comunità, di volontariato e di sviluppo territoriale. Alcune loro referenti (Fernanda Astorri, Vanda Pizzi e Tiziana Braga) fanno anche parte del sodalizio “Sentiero del Tidone” fin dalla sua nascita e sono associate attive durante le varie iniziative e riunioni.
L’associazione “Sentiero del Tidone” ringrazia per queste donazioni  che serviranno totalmente alla cura e manutenzione del percorso. I proventi delle quote associative, unitamente ai contributi volontari per la distribuzioni delle cartine del percorso e a queste donazioni, permettono solo in parte di far fronte ai vari tagli che l’intero tratto di 69 chilometri necessita durante l’anno: da pochi giorni si è concluso infatti il quarto taglio, conseguenza delle abbondanti piogge primaverili che hanno favorito la crescita della vegetazione sul sentiero che puo’ essere percorso tutti i giorni dell’anno a piedi, cavallo e bicicletta in totale sicurezza anche con bambini o animali al seguito. In quest’ottica, un ringraziamento va anche al gruppo alpini di Sarmato che da quest’anno ha preso in gestione 4 chilometri di sentiero, nel tratto che attraversa il territorio comunale sarmatese.
Nella prima foto il presidente dell’ASD La Bosana Franco Circolani (a sx) con il tesoriere del “Sentiero del Tidone” Carlo Mori, mentre nella seconda una recente riunione in cui è avvenuta la donazione da parte della “Banca del Tempo della Val Tidone” (sedute da sx Tiziana Braga, Fernanda Astorri e Vanda Pizzi)
Foto MoriSerata_Viandante_20180531